Skip to main content
digital marketing hotel

Digital marketing per hotel: ecco le strategie vincenti

Che cos’è il digital marketing per hotel?

Il digital marketing per hotel è la pratica di utilizzare Internet per promuovere il tuo hotel ai potenziali clienti. Un piano di digital marketing per hotel efficace comprende svariati passaggi. Tra questi ci sono la pubblicità a pagamento, l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), i social media, le campagne e-mail e altro ancora.

Se vuoi promuovere il tuo hotel, sappi che il marketing digitale è in cima alla tua lista. Sappi anche che ci sono molte variabili – e domande – che vanno a comporre strategie di marketing digitale complete e di successo.

Qui ti illustreremo le tattiche più popolari ed efficaci. Inoltre ti forniremo gli esempi, le informazioni e l’ispirazione di cui hai bisogno per compiere i passi successivi.

Qual è la giusta strategia di digital marketing per il tuo hotel?

L’industria alberghiera di oggi è spesso descritta come dinamica e competitiva. Dall’ascesa degli operatori stile Airbnb alla pandemia globale che è costata all’industria turistica mondiale una cifra stimata in 935 miliardi di dollari, le sfide dell’ultimo decennio hanno messo gli sforzi del marketing sotto i riflettori.

Oggi più che mai, le strategie di marketing efficaci sono fondamentali per il successo delle aziende alberghiere. Sia che tu stia lanciando un hotel, sia che tu stia cercando di aumentare le prenotazioni o voglia rafforzare il tuo marchio. In questo senso, il digitale è il punto di forza, con la sua convenienza e il suo potenziale di portata massiccia.

Quasi il 60% della popolazione mondiale, ovvero 4,66 miliardi di persone, è oggi un utente attivo di Internet. La portata dei social media continua a esplodere, con quasi 4 miliardi di utenti attivi rispetto ai poco più di 2 miliardi del 2015.

Le opzioni e il potenziale sono infiniti e con la giusta strategia e tecnologia – e un po’ di immaginazione – il tuo hotel può sfruttare il potere del digitale per creare una magia di marketing.

Come creare un piano di marketing digitale per il tuo hotel

Definisci il tuo target

Il primo passo per creare una strategia di digital marketing per hotel vincente è pensare al tuo pubblico di riferimento. A chi ti rivolgi? È necessario andare a fondo, nel tentativo di comprendere e definire il pubblico di riferimento.

Un modo utile per il tuo hotel è quello di creare delle personas di ospiti che rappresentino le persone che vorresti vedere al banco del check-in. Chi è il cliente ideale del tuo hotel? Crea un quadro dettagliato e completo di queste persone facendo ricerche su queste domande:

  • Quanti anni hanno? Dove vivono?
  • Con chi vivono? Con chi viaggeranno?
  • Che tipo di lavoro fanno e quanto guadagnano?
  • Quali altri marchi amano?
  • Quali sono i loro hobby e interessi?
  • Cosa leggono?
  • Quali sono i temi sociali che stanno loro più a cuore?
  • Dove acquistano cibo e vestiti?
  • Quali sono i loro obiettivi di vita? Qual è la loro grande motivazione?
  • Qual è la loro destinazione preferita?
  • Quanto sono esperti di tecnologia?
  • Quali social network preferiscono?
  • Come comunicano al lavoro, con la famiglia e con gli amici?

Elabora una strategia con degli obiettivi precisi

Successivamente, dovrai definire gli obiettivi principali di questa strategia di marketing. Questi saranno influenzati da obiettivi e strategie aziendali più ampie. Ad esempio, l’obiettivo aziendale può essere quello di aumentare le entrate del 20% nel prossimo anno e di rafforzare il tuo marchio nel mercato dei millennial.

Gli obiettivi di marketing digitale possono quindi essere modellati su tale obiettivo. Raddoppiare i follower di Instagram per raggiungere un maggior numero di millennial e generare un aumento del 50% del traffico verso il tuo sito web possono essere due obiettivi che si allineano a quelli aziendali più ampi.

Una volta che gli obiettivi sono chiaramente fissati e che si è capito a chi intendi rivolgerti, è il momento di entrare nel vivo della strategia di marketing digitale. Dovrai sviluppare un piano che comprenda gli strumenti di marketing digitale che ti  aiuteranno meglio a raggiungere i tuoi obiettivi e il modo in cui li sfrutterai.

Tattiche di content marketing per hotel

Dai blog ai podcast, alle riviste online, alle app, agli e-book, ai video brevi e alla realtà virtuale, il settore alberghiero e dei viaggi ha aperto la strada a contenuti che ispirano e forniscono valore. I contenuti di qualità possono aiutare a costruire il tuo pubblico, a coltivare le relazioni con i clienti esistenti, a rafforzare la fedeltà al marchio e ad aumentare le prenotazioni.

Il content marketing è in grado di catturare le persone in varie fasi del percorso del cliente e i contenuti di alta qualità sono una parte fondamentale di altre forme di digital marketing per hotel, tra cui la SEO e il social media marketing.

Le fasi di un content marketing efficace sono due.

Prima fase del content marketing

In primo luogo è necessario creare il tipo di contenuto che il pubblico target è desideroso di consumare: contenuti che attirino le persone.

Prendiamo ad esempio gli articoli di viaggio della rivista Four Seasons. Titoli come “5 esperienze esclusive in Europa”, “Rimanere un altro giorno a Parigi” e “Il lusso della vacanza-lavoro” invogliano i viaggiatori di alto livello a cliccare per trovare ispirazione.

Altri ottimi esempi di tattiche di content marketing alberghiero sono i podcast e i contenuti video informativi.

Seconda fase del content marketing

Il secondo passo per un marketing digitale efficace è dimenticare l’hard selling. Il messaggio del contenuto e l’eventuale invito all’azione si trovano invece “tra le righe” o come un casuale “a proposito”.

Ad esempio, un pratico link alla fine di un articolo su una certa destinazione per raggiungere l’hotel del marchio in quella zona: qualcosa di sottile e utile che non sminuisce in alcun modo il valore del contenuto.

Come aumentare la visibilità online del tuo hotel con le campagne di digital marketing

Quando si tratta di promuovere il tuo hotel sulle piattaforme che hai scelto, pensa alle tre C:

  • Coerenza
  • Creatività
  • Concorrenza

È necessario essere coerenti, pubblicare regolarmente, con un messaggio chiaro e in linea con la personalità del marchio.

È necessario anche essere un po’ creativi. C’è così tanto da fare, qualsiasi piattaforma tu scelga, che devi trovare un modo creativo per emergere e distinguerti dalla massa.

Tuttavia, non è necessario reinventarti ogni volta. Osserva la concorrenza per trovare idee che ispirino i tuoi contenuti e le tue campagne sui social media. Ecco alcune idee per iniziare:

  • Assicurati che l’immagine di copertina e la descrizione della tua pagina Facebook siano incisive e in linea con il marchio
  • Condividi foto e apprezzamenti dei tuoi ospiti su Instagram e Facebook tramite le Instagram Stories e le Facebook Stories
  • Crea un gruppo Facebook con informazioni sul “dietro le quinte” e sulle prossime promozioni
  • Twitta i testimonial
  • Crea un hashtag per condividere contenuti generati dagli utenti
  • Trasmetti in diretta streaming di eventi, albe e tour veloci
  • Organizza un concorso di hashtag su Instagram per generare contenuti per gli utenti e aumentare i follower
  • Crea una pagina di eventi su Facebook per promuovere occasioni ed eventi speciali
  • Condividi sui social contenuti utili di ristoranti, operatori turistici e attrazioni locali
  • Collabora con influencer di viaggio su TikTok per raggiungere un pubblico più giovane

Quando si crea e si implementa un piano per i social media, è necessario considerare anche altri elementi essenziali: con quale frequenza postare, quando postare, come monitorare e rispondere agli utenti che parlano del tuo marchio, come ottimizzare i tuoi profili e come condurre gli utenti alle opzioni di prenotazione.

Gli influencer come parte del digital marketing per hotel

Un’altra questione da considerare nella creazione di un piano è se l’influencer marketing possa essere una scorciatoia utile per raggiungere i tuoi obiettivi. Questo tipo di digital marketing per hotel si basa su approvazioni, menzioni e raccomandazioni da parte di persone che hanno costruito un rapporto di fiducia con i propri follower sui social.

Per prima cosa dovrai trovare degli influencer che rappresentino una partnership perfetta con il tuo marchio e con il messaggio che vuoi diffondere. Hanno già lavorato con hotel simili? I loro valori e la loro estetica sono in linea con i tuoi?

Il loro pubblico è composto dal tipo di persone che stai cercando di raggiungere? A questo punto puoi contattare l’influencer direttamente tramite la piattaforma social di riferimento. Se si tratta di un influencer affermato, nel suo profilo potrebbe avere i dettagli di contatto specifici per qualcuno che gestisce questo tipo di partnership per lui.

Vantando un pubblico numeroso che si fida ciecamente, un social media influencer scelto con cura ti garantirà una visibilità immediata nei confronti di un gruppo considerevole di persone.

Perché gli hotel dovrebbero collaborare con gli influencer?

Gli influencer possono rivelarsi un fattore chiave per il marketing digitale degli hotel. Un soggiorno in hotel tende a essere un acquisto emotivo; un’opportunità per una persona di concedersi una pausa meritata, un po’ di lusso o un’esperienza unica.

Gli influencer sono molto efficaci nel dipingere un hotel come una destinazione da non perdere o in cui soggiornare e nel convincere i loro follower ad andarci. Che si tratti di mettere in mostra la struttura, la destinazione o l’esperienza degli ospiti, l’hotel è un’attività che sembra quasi fatta apposta per i social media, il che rende più facile il lavoro di un influencer e più probabili i risultati positivi.

Come integrare gli influencer nella strategia di marketing digitale

Come integrare gli influencer sui social media nella strategia di internet marketing del vostro hotel? I passi fondamentali sono i seguenti:

  • Comprendere i tuoi obiettivi. Stabilisci esattamente cosa speri di ottenere dal tuo impegno con gli influencer e sviluppa dei KPI che definiscano il successo del tuo sforzo, sia che si riferiscano alle impression, alla partecipazione attiva o alle prenotazioni.
  • Fai la tua ricerca. Inizia la tua ricerca per trovare l’influencer che fa al caso tuo. Considera le tre R:
    • Rilevanza: influencer con follower in linea con il tuo pubblico di riferimento.
    • Risonanza: influencer che hanno alti livelli di coinvolgimento con i loro follower.
    • Reach (portata): influencer con un discreto numero di follower (ma punta sulla qualità piuttosto che sulla quantità: gli influencer con migliaia di follower spesso offrono un ROI maggiore rispetto a quelli con milioni).
  • Crea una lista ristretta e mettiti in contatto. Crea un elenco di potenziali influencer, quindi invia messaggi personalizzati a quelli che hanno tutte le carte in regola per vedere se sono interessati a lavorare con te.
  • Stipula un contratto e inizia a collaborare. Blocca il tuo influencer preferito e delinea i termini per la partnership. Collabora con l’influencer per creare il tipo di contenuto che state cercando.

E-mail marketing per hotel: come iniziare

Anche se non è così brillante, lucida e interessante come una piattaforma social, l’e-mail ha una grande forza di marketing. Le statistiche indicano che genera 35 euro per ogni 1 euro speso. Si tratta di un ROI impressionante.

Cosa rende così importante l’email marketing per gli hotel? La maggior parte delle persone al giorno d’oggi si trova a proprio agio con le e-mail, che consentono di comunicare direttamente con gli ospiti in modo comodo, tempestivo e conveniente. La tecnologia di email marketing consente inoltre di personalizzare e inviare facilmente i messaggi e di monitorare il successo dei tuoi sforzi di marketing.

Anche le statistiche e i sondaggi tracciano un quadro positivo dell’email marketing. Più della metà di un campione di persone ha dichiarato che le e-mail di marketing influenzano le loro decisioni di acquisto, mentre più della metà dei marketer afferma che si tratta della maggiore fonte di ROI e che le tendenze di coinvolgimento sono in costante crescita. Inoltre, l’80% dei professionisti del settore ritiene che l’email marketing aumenti la fidelizzazione dei clienti.

Come puoi vedere, è sicuramente un’area che merita la tua attenzione. Per ottenere il massimo dall’email marketing, devi coprire queste 3 aree chiave:

1. Costruisci la tua lista e-mail

Invitare gli ospiti a iscriversi alla tua lista e-mail durante il processo di prenotazione è uno dei modi più semplici per costruire il tuo pubblico di e-mail. Puoi anche aggiungere un modulo di iscrizione al tuo sito web, offrendo qualche tipo di incentivo per l’iscrizione alla lista.

Forse un check-in anticipato, una guida della città scaricabile o la possibilità di vincere un buono per l’hotel potrebbero aiutare la tua lista a crescere più rapidamente.

Segmentare le liste man mano che si aggiungono nuovi iscritti sarà utile anche nella fase successiva: l’invio di e-mail con il massimo impatto.

I segmenti potrebbero essere specifici per la località o includere solo gli ospiti precedenti, ad esempio. In questo modo potrai parlare più direttamente a quel particolare segmento della tua lista via e-mail.

2. Creazione e invio di e-mail di massimo impatto

Vuoi inviare e-mail che vengano aperte, lette e cliccate? Anche in questo caso, la comprensione del tuo pubblico ti aiuterà a prendere decisioni su come creare e inviare le e-mail. Perché il tuo pubblico vuole sentirti? Quando vuole sentirti?

Considera la possibilità di impostare e-mail personalizzate e automatizzate che guidino i tuoi ospiti nelle fasi di pre-arrivo, arrivo, pre-partenza e post-partenza del loro viaggio. Oppure rivolgiti agli ospiti precedenti con offerte stagionali e sconti esclusivi.

Quando crei la tua e-mail, non dimenticare di prestare attenzione all’oggetto (che avrà un grande impatto sull’apertura dell’e-mail) e alla call to action (per facilitare le prenotazioni del pubblico e aumentare le conversioni).

3. Monitoraggio delle campagne

Le piattaforme di email marketing consentono di monitorare facilmente la crescita della lista, i tassi di apertura, i tassi di clic, la deliverability, i tassi di cancellazione e gli iscritti inattivi. Utilizza queste metriche per capire cosa funziona e cosa no, in modo da poter modificare e migliorare continuamente le tue campagne di email marketing.

Usa le recensioni online per migliorare la reputazione del tuo hotel

L’antico potere del passaparola è amplificato in ambito digitale, soprattutto quando si tratta di pianificare un viaggio o prenotare un alloggio. Più di 8 persone su 10 dichiarano di leggere sempre o spesso una recensione prima di prenotare un alloggio e più della metà dichiara che non prenoterebbe mai un hotel senza recensioni.

Le piattaforme in cui i viaggiatori possono lasciare una recensione non mancano. Tra le opzioni più diffuse ci sono:

  • Tripadvisor
  • Recensioni su Google
  • Booking.com
  • Expedia
  • Hotels.com
  • Trivago
  • Facebook

In parole povere, sono tre gli obiettivi che dovresti perseguire quando si tratta di recensioni online:

1. Aumentare le recensioni positive

Buone recensioni significano più prenotazioni e maggiori profitti. Quasi 8 viaggiatori su 10 affermano che, a parità di altre condizioni, sono più propensi a prenotare un hotel con una valutazione più alta, ed è dimostrato che una valutazione più alta aumenta l’occupazione e i ricavi per camera disponibile.

Incoraggia le recensioni migliori fornendo un servizio di cui gli ospiti vogliono parlare con entusiasmo. Migliorare il servizio che offri agli ospiti grazie a strumenti digitali come Cora è un altro modo per incrementare il numero di recensioni positive.

Chiedi agli ospiti in partenza di compilare un modulo di feedback e chiedi a quelli che lasciano recensioni positive di lasciarne una online, indirizzandoli verso le piattaforme dove ne hai più bisogno.

2. Limitare le recensioni negative

Nessuno vuole soggiornare in una camera d’albergo sporca e non sorprende che il 90% dei viaggiatori eviti di prenotare un hotel se vede la parola “sporco” nelle recensioni online.

Gestire un’attività alberghiera è impegnativo e ci saranno sempre lamentele e insoddisfazioni. Comunicando bene, però, è possibile risolvere molti reclami prima che si trasformino in un vero e proprio sfogo pubblicato su un sito di recensioni online.

3. Monitorare e rispondere sempre alle recensioni

Che si tratti di recensioni positive o negative, rispondere alle recensioni online rappresenta un’enorme opportunità. È un’occasione per mostrare il tuo impegno verso un ottimo servizio clienti e rafforzare i valori del tuo marchio.

Rispondere ai commenti negativi nel modo giusto può aiutare a riconquistare il cliente che ha lasciato la recensione e a risollevare le sorti della struttura per altri potenziali ospiti che stanno leggendo la recensione. E, naturalmente, rispondere a una recensione positiva può dare ulteriore lustro alla vostra reputazione.

Digital marketing attraverso i motori di ricerca

Google, il motore di ricerca leader del mercato, elabora ogni giorno oltre 3,5 miliardi di ricerche. Secondo recenti rapporti, le ricerche di hotel e resort si stanno riprendendo bene dopo la pandemia, con i livelli di ricerca più alti degli ultimi dieci anni.

Per incoraggiare un traffico maggiore e di migliore qualità verso il sito web del tuo hotel da Google e da altri motori di ricerca, devi concentrarti sull’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). La SEO comprende aspetti quali la ricerca di parole chiave, la creazione di contenuti eccellenti, l’ottenimento di link da altri siti e l’assicurazione che il tuo sito web sia veloce e reattivo per tutti i tipi di dispositivi.

Si tratta di un settore molto vasto, ma la buona notizia è che se stai facendo tutto ciò che abbiamo visto finora in termini di creazione di ottimi contenuti, incoraggiamento di ottime recensioni e comunicazione con i social media e le e-mail, allora sei già a buon punto nell’ottimizzazione del tuo sito per i motori di ricerca. La cosa migliore della SEO è che è la tattica di marketing digitale che continua a dare risultati con la minima spesa. Una volta investito nella SEO, il traffico che arriva organicamente non costa nulla.

Importanza della SEO locale nel marketing digitale degli hotel

Un’area della SEO particolarmente importante per gli hotel è la SEO locale. Quando si tratta di determinate ricerche su Internet, i motori di ricerca capiscono che la persona che cerca vuole un risultato locale, anche se non include le parole “vicino a me”. Per questo motivo, propongono i risultati più pertinenti geograficamente, spesso con una mappa locale che mostra dove si trovano i risultati più importanti. È chiaro che una posizione elevata nei risultati locali è oro colato per il tuo hotel.

È difficile sottovalutare l’importanza della SEO locale per gli hotel. Quasi tutte le ricerche relative al tuo hotel avranno un intento locale, ovvero includeranno la tua località nella query di ricerca. Investendo nella SEO locale, puoi assicurarti di comparire come risultato ogni volta che un potenziale cliente digita su Google qualcosa come “hotel [LA TUA LOCALITÀ]”.

Quanto sono importanti gli annunci Google nel marketing digitale per hotel?

Sebbene sia un investimento che vale la pena fare, la SEO può richiedere tempi più lunghi per ottenere risultati. Ma c’è un modo per saltare la coda. Google Hotel Ads, precedentemente chiamato Google Hotel Finder, ti permette di impostare un feed con informazioni aggiornate su disponibilità, tipologie di camere e prezzi. Grazie a questo strumento puoi raggiungere le persone che stanno cercando attivamente hotel come il tuo. Per ottenere i migliori risultati, puoi indirizzare gli ospiti in determinate località o concentrarti sulle strutture con tassi di occupazione più bassi.

Ecco un esempio. Utilizzando una strategia di Google Hotel Ads, AccorHotels ha aumentato le prenotazioni del 65% rispetto all’anno precedente e ha incrementato il fatturato dell’84%.

Considerazioni finali

Come si può notare, il digital marketing per hotel è un settore ampio e talvolta complesso. Tuttavia, è anche un’area con un enorme potenziale. Ci auguriamo che dopo aver letto questo articolo tu abbia la motivazione e la fiducia necessarie per esplorare i modi migliori per promuovere digitalmente il tuo hotel e creare un piano di marketing digitale che ti aiuti a realizzare il potenziale e le opportunità che ti aspettano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci subito

Sono a tua completa disposizione per qualsiasi chiarimento sulle mie funzionalità.