Skip to main content
generazione z

Generazione Z: in che modo il tuo hotel può conquistarla?

Per costruire un marchio alberghiero che sia competitivo devi adattarti alle necessità dei giovani di oggi, ossia la Generazione Z.

È estremamente importante focalizzarsi sui giovani, i millennial ed i Gen Z oggi rappresentano il 45% del mercato globale dei viaggi ma tra 10 anni i millennial invecchieranno e sarà la generazione Z a dominare il settore.

Con redditi maggiori rispetto alle generazioni passate i giovani sono un bersaglio perfetto per gli hotel ed i resort di lusso.

Per aiutarti a capire le aspettative della Generazione Z sugli hotel e come riuscire a comunicare in maniera giusta con loro, in questo articolo vi mostreremo i risultati di una ricerca condotto da Brand Auditor raccogliendo i feedback di oltre 2,600 di giovani.

Vediamo subito quali sono stati i risultati della ricerca!

Le caratteristiche della generazione Z

Tra la Generazione Z ed i Millennial ci sono molte somiglianze, ad esempio sono entrambi  socialmente ed ambientalmente consapevoli, vogliono fare esperienze turistiche autentiche e preferiscono un approccio mobile.

I giovani di età inferiore ai 30 anni, sono pronti a spendere molto denaro durante il loro viaggio. La ricerca rivela che il 59% della Generazione Z e il 56% dei Millennial sono pronti ad indebitarsi utilizzando le proprie carte di credito pur di viaggiare e fare nuove esperienze.

Per la Generazione Z è estremamente importante un’approccio ambientalista ed ecologico durante il viaggio. Il progetto Destination Gen Z condotto da Booking.com ha messo in luce come i giovani pensino all’impatto ambientate che il proprio viaggio può procurare. Il 56% decide di scegliere alloggi ecologici ed il 60% è costantemente alla ricerca di mezzi di trasporto che rispettino l’ambiente.

I social non possono essere sottovalutati con questa la Generazione Z. Molti marchi del settore alberghiero infatti hanno già approcciato piattaforme come Tik-Tok, YouTube e Instagram per presentare ai più giovani il proprio prodotto.

Per la gioventù è importante che metodo di contatto sia personalizzato infatti il 22% afferma di preferire un marchio che offre esperienze personalizzate.

I social e la Generazione Z

Per il settore alberghiero la grande sfida relativa al marketing è quella di trovare un approccio giusto per presentare il prodotto e fare comunicazione, ecco quindi alcuni consigli per migliorare questo aspetto.

La Generazione Z preferisce comunicazioni di marketing autentiche. Loro ritengono che le esperienze autentiche siano più affascinanti di contenuti messi in scena solo per lo scatto da postare sui social.

Le comunicazioni di marketing troppo professionali o di lusso vengono considerate dai giovani false e banali. Inoltre, testi con parole troppo elaborate non impressionano la maggior parte della Generazione Z (il 64%).

Quello che cattura l’attenzione dei giovani è un prodotto alberghiero allettante ed una comunicazione senza elementi preziosi ed obsoleti, concentrati su quello che può offrire il tuo hotel e le esperienze che si possono svolgere durante il soggiorno.

Utilizzando Cora il servizio fornito dal tuo hotel può raggiungere le aspettative degli ospiti. Cora è il software gestionale che ti permette di innovare il modo di lavorare di tutto il tuo staff poiché attraverso la App e la Dashboard permette di digitalizzare tutte le operazioni di pulizia, sanificazione e manutenzione. Grazie alla messagistica istantanea la comunicazione diventa più veloce e dinamica, in questo modo i problemi verranno risolti prima che i clienti se ne accorgano. Fissa subito una demo per scoprire tutti i vantaggi di utilizzare Cora!

Social media per la ricerca di informazioni

La Generazione Z, oltre ad utilizzare internet per fare ricerche, sfrutta i social per trovare informazioni sull’alloggio. Il 90% della Generazione Z dichiara di usare i social per trovare informazioni sugli alloggi e su come prenotare il loro soggiorno.
Per riuscire a fidarsi del tuo marchio, i giovani vogliono vedere un alto livello di engagement, approvazioni e feedback positivi.

Le aspettative dei Millennial e dei Gen Z sulle strutture ricettive di lusso

La ricerca rivela che i giovani si aspetta che una struttura ricettiva 5 stelle segua le loro condizioni, vediamole insieme!

Tutti i servizi devono essere sempre disponibili:

  • Palestra 24/7
  • Piscina 24/7
  • Servizio in camera 24 ore su 24
  • Colazione fino alle 11.00

Vogliono la minima interazione con lo staff dell’hotel:

  • Check-in rapido
  • Vogliono l’attenzione del personale solo quando hanno bisogno di qualcosa
  • Preferiscono che lo staff non rivolga domande

Hanno bisogno di un luogo dove lavorare:

  • Un business center moderno
  • Una caffetteria con wi-fi veloce e tavoli adatti a laptop
  • Wi-Fi veloce per caricare foto e video

Hotel e stile di vita

Su un sondaggio svolto da 600 giovani, il 79% ha dichiarato di scegliere un hotel che rappresenta il proprio stile di vita.

Il 60% sostiene che quando sceglie un hotel immagina le foto che potrebbe scattare per i propri social. I Millennial e la Generazione Z sono disposti anche a spendere di più per uno scatto migliore. Pertanto è importante che gli hotel creino e mettano in mostra i luoghi “instagrammabili” della propria struttura, come:

  • Formazioni naturali
  • Interni eleganti e spaziosi
  • Architettura raffinata
  • Ambienti retrò o comunque fuori dal comune

Cibo e gastronomia

I ragazzi preferiscono cibo integrale, biologici o a base vegetale ed il 70% non considera gli alimenti trasformati salutari.

Per gli hotel è consigliato usare prodotti naturali, autentici e possibilmente locali.

Inoltre molti giovani seguono diete particolari per ragioni salutari, di fitness, religiose ecc. Per questo motivo è importante avere una varietà di piatti che soddisfi tutti come cibo halal, vegetariano, Kosher, senza glutine ecc.

Contattaci subito

Sono a tua completa disposizione per qualsiasi chiarimento sulle mie funzionalità.