Skip to main content
turismo sostenibile

Turismo sostenibile: cos’è e come diventare un eco-turista

Sicuramente avrete sentito parlare del turismo sostenibile e del suo straordinario incremento negli ultimi 5 anni. Per questo motivo, proprio nella giornata internazionale dedicata all’ambiente, abbiamo deciso di parlare di questo e di dare qualche consiglio per viaggiare in modo sostenibile.

Cosa vuol dire turismo sostenibile?

L’onda della sostenibilità sta travolgendo il mondo del turismo, soprattutto dopo l’avvenimento della pandemia. A testimoniarlo sono i giovani, in quanto per le loro vacanze decidono un approccio che rispetti la natura.

Ma cosa si intende esattamente con turismo sostenibile?

“Più che di un tipo di turismo si tratta di un atteggiamento di rispetto nei confronti dell’ambiente e, soprattutto, delle persone che vi vivono, entrando in relazione con le comunità locali, condividendo il più possibile la loro vita”.

Spiega Renata Salvarani, professoressa di storia del Cristianesimo presso L’Università Europa di Roma in un’intervista a SiViaggia.

Incoraggia la scoperta di risorse naturali e tradizioni culturali del paese di destinazione, nel rispetto e in armonia con l’ambiente, la comunità e le culture locali. Tutto questo con la finalità di poter ridurre a zero l’impatto del turismo sul territorio ed a preservare le bellezze del pianeta per le future generazioni.

Tips per diventare un eco-turista

Spiegato il significato di questo tipo di turismo così importante per il futuro, ecco alcuni tips per viaggiare nel rispetto del territorio:

1 – ARRIVA ALLA TUA DESTINAZIONE PROCURANDO MENO IMPATTO AMBIENTALE POSSIBILE

Quando possibile, scegli di viaggiare in treno, in autobus oppure in macchina, creerai sicuramente meno danno all’ambiente. Pensa all’aereo solo come ultima risorsa! Questo perché prendere un volo causa un’altissima emissione di gas serra.

2 – SCEGLI UN ALLOGGIO SOSTENIBILE

Piano piano tutti gli alberghi stanno cercando di adattarsi il più possibile affinché l’ambiente non venga danneggiato. Prima di prenotare assicurati di fare un giro nei siti web delle strutture e accertarti che siano eco-friendly. Basso consumo energetico, utilizzo di energia pulita e prodotti alimentari a kilometro zero sono solo alcune delle caratteristiche che devi osservare.

Nel mese di maggio si è svolto il Green Travel Award 2021, premio che celebra le eccellenze delle strutture turistiche sostenibili e responsabili. In questo articolo potrai trovare tutti i vincitori.

3 – SPOSTATI IN MODO ECOLOGICO DURANTE LA TUA VACANZA

Camminate! non solo potrete fare un favore all’ambiente ma avrete anche il tempo di ammirare meglio la città e esplorare luoghi sconosciuti che non avreste potuto vedere utilizzando la macchina come mezzo di trasporto. Se a piedi la vostra meta è troppo lontana, ricorda che la maggior parte degli alloggi fornisce gratuitamente ai propri clienti delle biciclette per visitare il territorio.

4 – ELIMINA LA PLASTICA

Se vuoi essere un eco- turista questo è decisamente un punto importante. Ricordati di portare sempre con te una borraccia riutilizzabile, non sono costose e non avrai il problema di ritrovarti con mille bottiglie di plastica e non sapere dove buttarle. Un altro importante oggetto è la shopping bag in tessuto. Essa è utile in qualsiasi momento della tua vacanza, mentre fai shopping, mentre compri prodotti per preparare una buonissima cena oppure quando non trovi un cestino.

5 – RISPETTA LA COMUNITÀ

Ricordati che ogni comunità ha i propri usi e costumi, ti consigliamo di fare una ricerca approfondita prima di recarti nella tua destinazione così eviterai di offendere in alcun modo le persone locali. In aggiunta potresti imparare alcune parole nella lingua della località scelta, ti aiuterà nei momenti in cui troverai qualcuno che non parlerà la tua lingua.

6 – RISPETTA GLI ANIMALI

Nel tuo cammino potresti incontrare alcune specie animali che abitano il territorio delle tue vacanze. La tentazione di avvicinarti il più possibile ad accarezzarli è tanta ma ricordati che sono animali selvatici. Entrare in contatto con questi animali potrebbe spaventarlo e/o infastidirlo. L’opzione migliore è quindi osservarli da lontano ed aver riguardo del loro habitat.

7 – NON LASCIARE TRACCIE

Stai attento a non lasciare niente dietro di te. Porta sempre con te la spazzatura che crei nel tuo cammino invece di lasciarla per terra ed inquinare. Quando visitate la città e i loro monumenti state attenti a non creare danni agli edifici con scritte o graffiti.

Hai una struttura e vuoi salvaguardare l’ambiente? Con Cora puoi! Cora ti consentirà di digitalizzare tutte le tue operazioni di pulizia, sanificazione e manutenzione delle camere. In questo modo potrai dimenticarti delle comunicazioni cartacee e degli sprechi di forniture!

Scopri subito Cora!

Contattaci subito

Sono a tua completa disposizione per qualsiasi chiarimento sulle mie funzionalità.